Garbajosa: “Per negoziare serve volontà di farlo, Euroleague non ne ha”

Le parole del presidente della FEB, Jorge Garbajosa

Queste le parole del presidente della federazione spagnola, Jorge Garbajosa.

“È un onore e un privilegio essere stato eletto da un’alta percentuale per il FIBA Europe Board.
Il rapporto con il nuovo segretario generale Andreas Zagklis è magnifico e a testimonianza di ciò c’è il fatto che la sua prima visita ufficiale è stata da noi. Lavoriamo insieme per difendere le leghe nazionali e le squadre nazionali.

Il nostro obiettivo è continuare a lavorare e negoziare per il meglio del basket.
Per quello che riguarda il conflitto sulle date del preolimpico, FIBA ha fatto un passo verso di noi pianificando l’inizio dei training camp delle nazionali per difendere le leghe nazionali e le squadre stesse.

C’è spazio per tutti. Non è qualcosa che riguarda solo la Spagna, ma tutte le squadre nazionali con giocatori nella lega spagnola.
FIBA e ACB hanno dimostrato voglia di negoziare ma per sedersi al tavolo e farlo concretamente, serve la volontà di farlo. Se non c’è, è impossibile. Il calendario internazionale è stato approvato all’unanimità molto tempo fa da tutte le parti in causa.

C’è spazio per tutti, ma non mi piace ad esempio che le Final Four di EuroLeague avverranno proprio durante i playoff dei campionati nazionali. Mi piace lavorare insieme per il bene del basket. EuroLeague ha aumentato le squadre senza parlare con nessuno e senza fornire un criterio adeguato. ACB e FIBA hanno fatto molti passi per andarsi incontro e i fans lo vedono.
E bisogna sempre tenere in mente i giocatori, dobbiamo lavorare per metterli nelle condizioni migliori.

Fonte: Marca.

Commenta