Gandini: Limite del 30 giugno? Non vogliamo sacrificare la stagione 2020-21″

Gandini: Limite del 30 giugno? Non vogliamo sacrificare la stagione 2020-21″

"Se dobbiamo fare una scelta su chi salvare tra le due stagioni, scelgo il 2020-21"

Il presidente della Legabasket Umberto Gandini spiega le motivazioni per cui è necessario finire la stagione in corso entro il 30 giugno.

“Noi abbiamo delle ragioni per le quali pensiamo che la stagione debba finire il 30 giugno piuttosto che andare a interferire con il 2020-21. Ci saranno le Olimpiadi dove spero che saremo coinvolti direttamente. Ci saranno gli Europei del 2021 in Italia. Quindi non vedo perché comprimere il 2020-21, che deve essere in realtà la stagione della rinascita, per salvare una stagione 2019-20 ormai monca. Se dobbiamo fare una scelta su chi salvare tra le due stagioni, scelgo il 2020-21. Preferisco quindi finire il 30 giugno e avere il tempo per pianificare il 2020-21.”

Commenta