Gallinari: Ora sto bene e i Clippers possono andare ai playoff. La Nazionale? La situazione è chiara

Gallinari: Ora sto bene e i Clippers possono andare ai playoff. La Nazionale? La situazione è chiara

L'ala dei Clippers: L'anno passato certe situazioni sono sfuggite al mio controllo

Sedici punti nella gara di esordio contro i Nuggets, Danilo Gallinari arriva a questa stagione in maglia Los Angeles Clippers. Ecco uno stralcio della sua intervista a La Gazzetta dello Sport.

SULLE CONDIZIONI FISICHE
«Ora sto bene. L’anno passato certe situazioni sono sfuggite al mio controllo. Il recupero dallo strappo al gluteo è stato gestito male, con un rientro troppo frettoloso. Il problema alla mano è stato fortuito. Durante l’estate ho lavorato come un matto in palestra: pochissimi giorni off. Sono tornato a Los Angeles ad agosto, prima del solito. Perché volevo farmi trovare pronto per l’inizio di questa stagione».

SUGLI OBIETTIVI
«Se la difesa giocherà per come è stata pubblicizzata e il nostro attacco si confermerà nei top 10 come l’anno passato, garantisco i playoff».

SULLA NAZIONALE
«A parte la lettera aperta che ho scritto per rispondere ad alcune dichiarazioni sul mio conto, la situazione è molto chiara. Sono tornato apposta a Los Angeles per parlare con i Clippers perché volevo esserci a settembre, ma la società ha preferito che non rispondessi alla convocazione. Quando sei il giocatore più pagato e importante e il tuo club ti esprime questo desiderio, non è facile contrariarlo. Ho seguito quelle scelte».

[pb-player id=”21994″]

Commenta