Gallinari non perdona gli scettici: Chi si era dimenticato di me è stupido o ha problemi di memoria

Foto: Matteo Marchi
Foto: Matteo Marchi

Danilo Gallinari ha come obiettivo quello di rimanere a lungo ai Clippers: È il mio sogno

Danilo Gallinari ha parlato con il LA Times della sua splendida stagione in maglia Los Angeles Clippers .

Dopo un’annata da sole 21 partite, il Gallo è esploso ed ha trascinato i Clippers ai playoff segnando 19.8 punti di media con 6.2 rimbalzi tirando con il 46.3% dal campo.

E se qualcuno pensava che la carriera di Danilo Gallinari fosse finita a causa dei tanti infortuni, si sbagliava di grosso. E non sarà di certo il Gallo a “perdonare” queste persone, come scrive Il Times.

Se si sono dimenticati di me. O sono degli stupidi o hanno problemi di memoria” ha detto Danilo Gallinari che ha come obiettivo quello di rimanere ai Clippers con cui ha un anno ancora di contratto. “Mi piace tanto sia la franchigia che la squadra. Non so quali siano i loro piani. Io sono uno spettatore. Ho un altro anno di contratto e mi piacerebbe continuare a fare parte di questa squadra. È il mio sogno” ha aggiunto Il Gallo, elogiato anche per la sua difesa. “Nessuno parla della mia difesa. Ma ogni allenatore per cui ho giocato mi è arrivato a dire “Oh, non conoscevo la tua difesa. Ti metteremo in marcatura sul miglior giocatore avversario. Le altre squadre pensano che tu non sia forte e decidono di attaccarti”. È una cosa che adoro.

Fonte: LA Times.

Commenta