Frosini: A Cagnardi ho detto bravo. E bravo lo è stato per davvero

Frosini: A Cagnardi ho detto bravo. E bravo lo è stato per davvero

Il ds della Pallacanestro Reggiana dopo il successo contro Sassari: E' stata una sorpresa anche per noi

Dalle colonne di Stadio, Alessandro Frosini, ds della Pallacanestro Reggiana, racconta tutta la sua soddisfazione per il successo contro Sassari: «E’stata una sorpresa anche per noi. Voglio dire che onestamente non sapevamo nemmeno cosa aspettarci. E’stato un precampionato difficile, l’ultima partita con Cremona l’abbiamo persino chiusa sotto di 26, e non è nemmeno stato il dato più rilevante tra assenze e arrivi ritardati».

Ovvio un pensiero a Devis Cagnardi, coach all’esordio: «Gli ho detto bravo. E bravo lo è stato davvero, non solo per il risultato. Era alla sua prima partita in serie A, non si è fatto fregare dall’emozione o dal tabellone quando eravamo in svantaggio. Non era una partita semplice e invece lui ha avuto pazienza e ha indovinato le rotazioni fino a indovinare il quintetto con cui poi abbiamo vinto la partita».

Commenta