Frongia: Perdere la Serie A di basket sarebbe un dramma per lo sport capitolino

Frongia: Perdere la Serie A di basket sarebbe un dramma per lo sport capitolino

L'assessore allo sport del Comune di Roma: Come amministrazione faremo di tutto per dare un impulso ad eventuali contatti tra eventuali imprenditori e la Virtus

Daniele Frongia, assessore allo sport del Comune di Roma, ha detto che il Campidoglio farà di tutto per salvare la Virtus Roma dopo il disimpegno di Claudio Toti.

Queste le sue parole ad Andrea Barocci de Il Corriere dello Sport.

“Ritengo che perdere la serie A sarebbe un vero dramma per lo sport capitolino. Toti mi ha sottolineato la possibilità di salvare la situazione nel caso subentrassero nuovi imprenditori, soggetti virtuosi che possano dare un reale contributo alla nostra pallacanestro. Io non alzerei subito la bandiera bianca: come amministrazione faremo di tutto per dare un impulso ad eventuali contatti tra eventuali imprenditori e la Virtus” ha detto Frongia. “Il Comune già nelle ultime 24 ore si è attivato per sondare la realtà imprenditoriale romana, per capire se c’è qualche soggetto virtuoso che interessato ad entrare nella Virtus. Perché il basket italiano non può fare a meno proprio della Capitale”.

 

FRONGIA HA PARLATO ANCHE DELLA QUESTIONE PALAZZETTO DELLO SPORT

Commenta