Forlì, la presentazione di #FollowThePassion, il resoconto

Forlì, la presentazione di #FollowThePassion, il resoconto

Raccontare la passione dei tifosi, producendo video emozionali nei quali gli attori protagonisti sono proprio gli appassionati di basket, che hanno scelto di partecipare aderendo ad una campagna social

Raccontare la passione dei tifosi, producendo video emozionali nei quali gli attori protagonisti sono proprio gli appassionati di basket, che hanno scelto di partecipare aderendo ad una campagna social. È questo che hanno fatto Unieuro e la Pallacanestro 2.015, unendo le loro forze per parlare di chi tutte le domeniche tifa e sostiene i colori biancorossi. Tutto questo è #FollowThePassion, un progetto pensato e portato avanti nelle ultime settimane, i cui risultati sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa presso la Sala Randi del Comune di Forlì.

I filmati, verranno mandati in onda sui maxischermi dell’Unieuro Arena prima delle partite casalinghe della Pallacanestro 2.015, per poi essere condivisi sui canali social nei giorni successivi.

Forlì è una città che vive di basket e la passione viene percepita dalla Società e dai giocatori” – ha detto Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Presidente di Pallacanestro 2.015 e Amministratore Delegato di Unieuro che ha finanziato il progetto –  “È vero che la domenica l’attenzione è posta su chi  scende in campo, ma ci sono tanti altri protagonisti che riempiono gli spalti e con il loro amore sostengono la squadra. #FollowThePassion racconta la nostra gente. FollowThePassion racconta Forlì.”

A sostenere fortemente questo progetto è stato Marco Titi, direttore marketing di Unieuro: “Unieuro è da sempre attenta alla sostenibilità e alla vicinanza al territorio che ci ha visto nascere, crescere e diventare leader. Con questo progetto vogliamo raccontare tante storie, tutte vere e tutte accomunate da un’unica grande passione per il meraviglioso sport che è la pallacanestro, da sempre nel DNA di noi forlivesi”.

Presente anche il capitano della Pallacanestro 2.015 Jacopo Giachetti: “Quello che la città riesce a darci è incredibile, non solo la domenica al palazzetto ma nel quotidiano. Nella mia carriera ho giocato ad alti livelli, ma non ho mai trovato un calore così. La città, i tifosi e la Società meritano un altro palcoscenico e noi ora siamo qui per cercare di regalare a tutti qualcosa di importante: la domenica abbiamo una grande spinta, sia in casa sia in trasferta e tutto questo è veramente bellissimo. Giocare a Forlì tira fuori quel qualcosa che per noi giocatori è davvero vitale”.

A spiegare nel dettaglio cosa è stato fatto dal punto vista operativo, è stato il regista Christian Balducci: “Abbiamo voluto raccontare le storie dei tifosi per come sono realmente nella loro vita, senza inventare nulla. È stato un piacere incontrare e conoscere le persone, che hanno avuto una gran voglia di ed essere parte di un progetto molto grande, che rappresenta il movimento di una comunità che comprende i cittadini ed i tifosi. Ci sono stati tanti aneddoti nel corso delle riprese, momenti che ci hanno dato una grande carica e permesso di lavorare nelle migliori condizioni. Non è facile entrare con una telecamera in casa della gente, ma devo dire che siamo sempre stati accolti nel modo migliore e ci ha fatto un gran piacere”.

La Pallacanestro 2.015 ringrazia della partecipazione anche il Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, che ne ha approfittato per fare gli auguri a tutti i presenti e alla città. Con lui anche il vicesindaco con delega allo sport Daniele Mezzacapo, una presenza fissa all’Unieuro Arena: “Sono contento perché la domenica vedo tutti gli spettatori sempre molto coinvolti e questo è sicuramente un grande risultato: sono fiero che l’Unieuro stia ottenendo questi risultati, vuol dire che ci sono ambizioni importanti ed una Società sana”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Forlì.

Commenta