Fizdale: Non so come spiegare il pessimo primo tempo, eravamo nel fango….

New York continua a perdere

David Fizdale parla con i media dopo la sconfitta casalinga subita dai San Antonio Spurs, maturata grazie ad un primo tempo chiuso dagli ospiti avanti 68-43.

“Non so come spiegarlo, eravamo nel fango….E loro erano un team disperato, così ci hanno dato un pugno ed hanno scavato il solco decisivo. Sono gli Spurs, non si può abbassare la guardia contro di loro. Noi non eravamo sincronizzati su entrambi i lati del campo, fuori ritmo, in attacco non abbiamo fatto lavorare la loro difesa, mentre nella nostra metà campo eravamo sempre un passo più lenti”.

I Knicks sono ultimi nella Eastern Conference insieme agli Hawks, con appena 4 vittorie in 16 partite.

Fonte: NBA.com.

Commenta