Fizdale: Nel secondo tempo siamo stati imbarazzanti

Knicks ancora al palo dopo 3 partite

David Fizdale parla con i media dopo la sconfitta interna per mano dei Boston Celtics, maturata con un parziale di 72-44 negli ultimi 24 minuti.
“Siamo stati imbarazzanti nel secondo tempo, abbiamo subito 72 punti. Ci hanno preso a pugni e non siamo stati in grado di reagire, questo è deludente. Per fortuna i giocatori hanno ammesso le loro colpe, si sono presi la responsabilità, e così ho fatto anche io”

Poi il coach dei Knicks parla della situazione dei playmaker, con il Garden che ha fischiato a più riprese Dennis Smith, chiedendo di utilizzare al suo posto Frank Ntlilikina: “Sono passate solo 3 partite, non è che siamo alla ventesima. Tutti avranno la loro opportunità”

Commenta