FIP: Le decisioni del consiglio federale

Ancora una volta il Presidente Petrucci ha espresso viva soddisfazione per i brillanti risultati raggiunti dal Settore Squadre Nazionali Giovanili Maschili e Femminili

Si è tenuto a Bari, presso l’Hi Hotel, il Consiglio Federale della FIP presieduto dal dott. Giovanni
Petrucci.
Tra i principali argomenti trattati:
FIBA World Cup 2019 e Olympic Qualifying Tournament
Il Presidente Fip Giovanni Petrucci ha relazionato il Consiglio federale circa la spedizione Azzurra
in Cina e ha ringraziato la squadra e lo staff per l’impegno profuso lungo tutta l’estate.
Dopo le due gare di qualificazione all’EuroBasket 2021 del prossimo febbraio (Italia già ammessa
alla rassegna continentale in qualità di Paese ospitante) gli Azzurri affronteranno il Torneo Pre
Olimpico dal 23 al 28 giugno 2020. Ancora da stabilire la sede e le avversarie.
Salvatore Trainotti
Salvatore Trainotti ricoprirà l’incarico di Responsabile Sviluppo del Settore Squadre Nazionali.
Andrea Capobianco sarà Coordinatore Tecnico del Settore Squadre Nazionali Giovanili. Trainotti e
Capobianco lavoreranno a stretto contatto con il CT Meo Sacchetti e con il Team Director Roberto
Brunamonti.
Nazionale Sperimentale Maschile a Pozzecco
Gianmarco Pozzecco, attuale allenatore della Dinamo Sassari, sarà Head Coach della Nazionale
Sperimentale maschile nell’estate 2020. Nei prossimi mesi verranno definite le attività della
squadra.
Nazionale Senior Femminile
Il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale Senior Femminile è Andrea Capobianco. La squadra
tornerà in campo a novembre per affrontare le prime due gare di qualificazione all’EuroBasket
Women 2021. Il match casalingo contro la Repubblica Ceca si disputerà al Pala Pirastu di Cagliari
giovedì 14 novembre. Il 17 novembre le Azzurre sfideranno in trasferta la Danimarca.
Settore Squadre Nazionali Giovanili
Ancora una volta il Presidente Petrucci ha espresso viva soddisfazione per i brillanti risultati
raggiunti dal Settore Squadre Nazionali Giovanili Maschili e Femminili. Nell’estate 2019 sono
arrivate tre medaglie europee. Il Bronzo della Nazionale Under 16 maschile e i due Ori delle
Nazionali Under 20 e Under 18 femminile. Gli Azzurrini si sono qualificati al Mondiale Under 17
che nel 2020 si disputerà a Sofia in Bulgaria. Soddisfazione per Matteo Spagnolo, inserito nel
quintetto ideale della manifestazione FIBA molto ben organizzata a Udine.
In campo femminile, le due Medaglie d’Oro sono un record per le Nazionali Giovanili italiane. Per
la prima volta nella storia la Nazionale Under 20 italiana è campione d’Europa (Argento nel 2016 e
2013, Bronzo nel 2014). Sara Madera, MVP del torneo, e Costanza Verona inserite nel quintetto
ideale dell’Europeo. Conferme per la Nazionale Under 18 femminile, campione d’Europa a
Sarajevo con titolo di MVP per Ilaria Panzera e inserimento di Caterina Gilli nel quintetto ideale

del torneo. Qualificazione al Mondiale Under 17 del 2020 (in Romania) per la Nazionale Under 16
femminile giunta quinta all’Europeo di categoria.
Per il Settore Squadre Nazionali Femminili, negli ultimi dodici anni, ben 13 medaglie (4 Ori, 5
Argenti, 4 Bronzi).
3X3
Il Presidente Fip Petrucci ha relazionato il Consiglio Federale circa le attività delle Nazionali
Azzurre 3X3. Particolare apprezzamento è stato rivolto alle attività delle squadre femminili, che
negli ultimi mesi hanno guadagnato diverse posizioni nel ranking mondiale FIBA (decimo posto
mondiale, sesto in Europa) facendo ben sperare per la qualificazione al torneo Pre Olimpico in
vista dei Giochi di Tokyo 2020. Attualmente è in corso a Edmonton in Canada il Torneo
Internazionale FIBA 3X3 Women’s Series. Prossima tappa in Cina a Lanzhou (3/6 ottobre) il
Campionato del Mondo FIBA 3X3 U23 maschile e femminile. Il termine ultimo per acquisire
punteggio per partecipare ai tornei Pre Olimpici è il 31 ottobre 2019.
Tam Tam Basket
Due anni fa, la Fip decise di aderire alla richiesta di Tam Tam tesserando, in deroga alla normativa
vigente, tutti i ragazzi di cittadinanza straniera a disposizione della società perché profondamente
convinta della bontà del progetto volto all’integrazione sociale. Oggi la Fip, di fronte ad una
ulteriore richiesta di deroga mirata all’impiego dei suddetti ragazzi in campionati d’Eccellenza si
trova costretta, suo malgrado e per rispettare i regolamenti in essere a tutela dell’interesse
generale del movimento e dell’equità competitiva, a non poter accettare tale richiesta.
Si ricorda come la Fip, aderendo alla propria mission e riconoscendo l’effettiva validità del
progetto Tam Tam, si sia adoperata per sanare la posizione del Sig. Massimo Antonelli nei
confronti del Comitato Nazionale Allenatori e abbia aiutato la società agevolando, attraverso il
proprio Comitato Territoriale campano, tutte le pratiche di tesseramento.
Non partecipare ai campionati d’Eccellenza non significa, per i ragazzi, dover smettere di giocare.
Negli altri campionati non esiste infatti limite di utilizzo di atleti stranieri. Nei campionati
d’Eccellenza vige invece la normativa per cui è consentito utilizzare solo due atleti stranieri per
squadra. Qualora Tam Tam lo ritenesse opportuno, in nome della piena integrazione e del
miglioramento tecnico dei propri atleti, potrebbe optare per il prestito ad altre società come
previsto dal regolamento. Consentire ad una società di utilizzare solo atleti stranieri nei
campionati d’Eccellenza costituirebbe non solo un precedente ma anche un vulnus che ad oggi la
pallacanestro italiana non potrebbe sopportare.

Fonte: Ufficio stampa Fip.

Commenta