Finale thrilling, ma alla fine è il Khimki la seconda finalista di VTB: Shved resta in EuroLeague

Finale thrilling, ma alla fine è il Khimki la seconda finalista di VTB: Shved resta in EuroLeague

Finale con il Cska al via il prossimo 5 giugno con gara-1 e gara-2 in casa dei campioni d’Europa un carica

Finale thrilling, ma alla fine è il Khimki la seconda finalista di VTB. La squadra di Rimas Kurtinaitis supera 92-91 l’Unics Kazan e chiude la serie sul 3-1 confermandosi dunque nell’EuroLeague 2019-2020.

Gara che si decide nel finale, quando una tripla di Stefan Markovic vale il +4 con 90’’da giocare. Errick McCollum manca la risposta immediata dall’arco, Jordan Mickey fa 1/2 dalla lunetta dopo il 2/2 di Raymar Morgan e una schiacciata di Andrey Zubkov garantisce il +5 con 20’’alla sirena.

Trenton Lockett riapre i giochi dall’arco, e allora tocca a Janis Timma cementare il successo con due liberi a 6’’.

92-91 il finale, con i padroni di casa che hanno 25 punti e 9 assist da Alexey Shved, 24 da Janis Timma e 13 da Jordan Mickey. Per gli ospiti, allenati da Dimitrios Priftis sono 27 di Raymar Morgan e 19 da Jamar Smith.

Finale con il Cska al via il prossimo 5 giugno con gara-1 e gara-2 in casa dei campioni d’Europa un carica. I due club hanno conquistato le 10 edizioni della competizione (9 il Cska, 1 il Khimki nel 2010-2011 con Kurtinaitis in panchina), e sono alla quarta finale nelle ultime cinque stagioni.

Commenta