Banks è un fenomeno, ma la decide Martin: Brindisi firma l’impresa con Sassari

Banks è un fenomeno, ma la decide Martin: Brindisi firma l’impresa con Sassari

Brindisi in Coppa Italia è sempre una favola 86-91 il finale

37 punti di Adrian Banks, e Brindisi scrive un’altra pagina di storia in Coppa Italia. Contro la Dinamo Sassari, una tripla di Banks vale il successo per 86-91.

1° QUARTO

Partenza importante per Brindisi che costringe Gianmarco Pozzecco a chiamare timeout sul 4.13 a 6.11. 8 i punti di Adrian Banks con due triple, 15-4 a 5.18 dopo schiacciata di Thompson. A 4.21 tripla di Evans ma tecnico per proteste a Gianmarco Pozzecco, la sua squadra però riprende il filo del discorso e a 2.25 i 7 di Evans e i 5 di Bilan valgono il 18-18. 22-26 alla sirena del primo tempo con 5 in fila di Martin e un canestro sulla sirena di Jerrells. 1-7 il conto dei falli, per Sassari solo lo sfondamento di Pierre.

2° QUARTO

Equilibrio consolidato, con Brindisi a cercare l’allungo e Sassari a rintuzzare. Pozzecco ha 11 rimbalzi offensivi ma anche 11/25 da 2 e 2/8 da 3 con 7 palle perse, 6 nel primo quarto, nel 31-37 a 3.22. Brindisi ne ha 17 da Banks, 38-39 a fine primo tempo. 9 di Jerrells e 8 di Pierre per un Pozzecco nervoso.

3° QUARTO

Sassari mette per la prima volta il naso avanti con una tripla di Pierre dopo 2′, la gara sale di tono, così come Tyler Stone e Dominique Sutton in un Palasport che si fa caldissimo. Sassari ne ha 13 da Pierre e 9 da Spissu nel 48-53 brindisino a 4′. A 3.01 Banks scollina quota 20, Pierre e Jerrells (due volte) rispondono da 3 per il 59-59 a 2.11, Banks dice 26 con la tripla del +3 a 1.22, 61-64 dopo 30′. Pierre dice 20, meraviglioso in post basso.

4° QUARTO

Subito Brindisi con un parziale di 4-0 firmato Banks e Gaspardo. Timeout Pozzecco a 8.52, seguito da Vitucci sul 65-68 (canestro di Evans) a 7.44. Spissu da 3 per il 68-68 a 7.10, Banks dice 31 a 6.57, Gentile risponde a 6.43 e dice anche più 3 (6 in fila per lui) per il 74-71 a 5.39. Zanelli e Martin da 3 riportano avanti Brindisi, sette le triple segnate in 5.30 nel quarto. Otto con Jerrells per il 77-77 a 3.54, nove con Spissu per l’82-79 Sassari. Momento chiave a 2.08: gli arbitri fischiano un antisportivo a Bilan su Banks, ma il replay dice no. Parziale di 6-0 brindisino, Jerrells con la tripla dell’85-85 a 1.10, è volata finale. A 22′ Martin mette la tripla dall’angolo con l’aiuto del ferro, timeout Pozzecco a 18”. Pierre in lunetta, 1/2 a 17”, Banks in lunetta, 2/2. Timeout Pozzecco a 16” sul -4.

Commenta