Final Eight 2020 | Le pagelle di Sportando | Umana Reyer Venezia

Final Eight 2020 | Le pagelle di Sportando | Umana Reyer Venezia

De Raffaele è la storia, Watt e Tonut più mvp di Daye

Casarin 10 – Due trofei in un giorno con tanto di un titolo mvp.

Stone 6 – 19’ con 3 rimbalzi, 3 assist, e voglia di lottare, anche se in difesa non rende come sempre.

Bramos 7 – Un paio di ingenuità difensiva, una sola tripla, ma tanta sostanza. 12 punti e 4 rimbalzi.

Tonut 10 – Per Sportando l’mvp è lui. 13 punti, 4 assist, e tantissima qualità.

Daye 10 – La giocata del titolo, 13 punti in 20’. Sempre decisivo.

De Nicolao 8 – Lavoro oscuro dopo una Coppa Italia da protagonista assoluto.

Filloy sv

Vidmar sv

Chappell 8 – Combattente assoluto e leader, oltre i numeri. 7 punti e 8 rimbalzi.

Mazzola 7 – La solita tripla in apertura, poi volontà.

Cerella sv

Watt 10 – Meritava anche lui il titolo di mvp di Daye, e ci resta anche male. 17 punti e 10 rimbalzi. Dominante. Come sempre. Chi sono i centri migliori di lui in LBA?

Coach De Raffaele 10+ – Il basket italiano è quello sport in cui parlano tutti ma, alla fine, vince Walter De Raffaele. Due scudetti e una Coppa Italia, qui nei confini: è già nella storia. Da tempo.

Commenta