Varese cade al supplementare, la tripla di Gipson stende i biancorossi

Varese cade al supplementare, la tripla di Gipson stende i biancorossi

Cain porta la partita ai supplementari, secondo stop di fila a Masnago ma anche in caso di vittoria Varese avrebbe chiuso seconda

Cade al supplementare la Openjobmetis Varese , battuta in casa dal Donar Groningen . Seconda sconfitta europea a Masnago per i ragazzi di Attilio Caja, comunque secondi vista la contemporanea vittoria di Sassari. A Varese finisce 77-80, dopo cinque minuti extra.

 

Gli olandesi sono tutti nei polpastrelli di Lance Jeter : il numero trentaquattro chiuderà con 24 punti segnando solo canestri da tre punti (6/10 con i piedi oltre l’arco). E proprio una tripla sarà decisiva ai fini del finale, con Teddy Gipson (16 punti) decisivo nel supplementare.

 

Varese ha 18 punti da Jean Salumu e 17 da Aleksa Avramovic ma, paradossalmente, è proprio un errore del giocatore serbo (ai liberi) che permette ai padroni di casa di andare al supplementare. Tyler Cain converte il rimbalzo offensivo ma, nell’extratime, Thomas Scrubb manca la replica a Gipson. Bandiera bianca, ora una pausa di un mese in attesa dei sorteggi.

 

[pb-game id=” 408811″]

Commenta