Fiat Torino: Leonis con una quota tra il 5 ed il 20% all’interno della cordata piemontese?

Fiat Torino: Leonis con una quota tra il 5 ed il 20% all’interno della cordata piemontese?

Si profila un aiuto da parte di Leonis alla cordata, ma meno importante di quanto forse gli stessi protagonisti, imprenditori e appassionati torinesi, si aspettassero

Il Gruppo Leonis, che ha avuto una lunga trattativa con la famiglia Forni per rilevare l’intero pacchetto azionario della Fiat Torino, dovrebbe far parte anche della cordata piemontese che sta cercando di prendere il comando della società piemontese.

Come scrive Tuttosport però, Intanto si profila un aiuto da parte di Leonis alla cordata, ma meno importante di quanto forse gli stessi protagonisti, imprenditori e appassionati torinesi, si aspettassero. L’intervento di Leonis, se confermato dopo i colloqui, potrebbe aggirarsi tra il 5 e il 20 per cento.

Commenta