Fiat Torino, ecco la carta salvezza: Dmitry Gerasimenko

Fiat Torino, ecco la carta salvezza: Dmitry Gerasimenko

L’ex patron della Pallacanestro Cantù coprirà una cifra intorno al 50% del famoso milione di euro necessario per l’aumento capitale del club

Sarà Dmitry Gerasimenko a salvare la Fiat Torino secondo quanto riferito a Sportando. L’ex patron della Pallacanestro Cantù coprirà una cifra intorno al 50% del famoso milione di euro necessario per l’aumento di capitale del club.

È dunque Dimitry Gerasimenko la carta a sorpresa giocata dal gruppo “Una Mole di basket” e che verrà definita in giornata presso gli uffici del notaio Marco Cordero di Montezemolo.

Da definire il futuro assetto del club. Secondo quanto riferito a Sportando Dmitry Gerasimenko non dovrebbe comunque ricoprire la carica presidenziale.

Commenta