Fiat Torino, è arrivato Dallas Moore

Fiat Torino, è arrivato Dallas Moore

Lo scorso anno Moore ha segnato 18.7 punti a partita con la maglia di Pesaro

Un play puro per la Fiat Torino, con la conoscenza del basket italiano e continentale. E’ Dallas
Joseph Moore, 185 cm per 82 kg, nato nell’americana St. Petersburg il 27 ottobre del 1994 ma con
passaporto albanese.
[pb-player id=”65179″]
Mancino dalla spiccata dinamicità e velocità, ha come caratteristica principale la leadership oltre ad
un tiro da 3 punti con alte percentuali ed una notevole forza fisica che lo aiuta nell’attaccare il ferro.
Si è formato cestisticamente all’High School di Boca Ciega e successivamente al College di North
Florida con percentuali interessanti sin dalla stagione come “freshman” con quasi 13 punti di media,
grazie ai quali viene nominato Giocatore dell’Anno dell’Atlantic Sun Conference. Numeri che
aumentano nelle annate da “sophomore” dove arriva a quasi 20 punti e 6 assist di media.
Per ben 3 anni viene inserito nel “quintetto ideale” dell’Atlantic Sun per poi rendersi eleggibile al
draft sia nel 2016 che del 2017. Nel 2017/18 ha vestito la maglia della VL Pesaro, terminando
l’anno come secondo miglior scorer (18.7 punti di media) e 3.7 rimbalzi. Quest’anno ha iniziato con
i colori dell’Apoel Tel Aviv facendo subito registrare 24 punti nel primo match di campionato, con
9 su 13 dal campo. Dallas Moore, pronto a vestire la casacca della Fiat Torino, è arrivato questa
mattina in Italia, con volo atterrato a Milano Malpensa alle ore 10.

Fonte: Ufficio stampa Fiat Torino.

Commenta