Ferrara getta il cuore oltre l’ostacolo ma non basta, Montegranaro passa all’overtime

Ferrara getta il cuore oltre l’ostacolo ma non basta, Montegranaro passa all’overtime

99-95 il finale per gli ospiti che recuperano due punti alla Fortitudo. Alla Bondi non basta l'esordio di Leka in panchina per vincere

La Bondi Ferrara del neo coach Spiro Leka sfiora il successo contro la corazzata XL Extralight Montegranaro. Il Kleb porta il match all’overtime, va avanti nei cinque minuti extra ma non fa i conti con Palermo che con una giocata da 3 punti la decide a favore degli ospiti che rosicchiano due punti alla Lavoropiù Fortitudo Bologna.

Per Montegranaro 27 di Lamarshall Corbett con 10 rimbalzi.

Per Ferrara 29 di Folarin Campbell.

Finisce 99-95.

Commenta