Fernando Marino: Contrario ad assegnare i posti in Coppa in base al girone d’andata

Fernando Marino: Contrario ad assegnare i posti in Coppa in base al girone d’andata

Con la classifica del girone di andata Brindisi sarebbe fuori dall'Europa. Diversamente se venissero contate anche le gare disputate nel girone di ritorno: "La penserei così anche se non fossi il presidente di Brindisi"

Il presidente di Brindisi, Fernando Marino, crede che sia un. Errore assegnare i posti in Coppa in base alla classifica del girone di andata.
Queste le sue parole a Il Corriere dello Sport.

Campionato.

Sono d’accordo con il presidente di Lega Gandini: dobbiamo tornare a un numero pari di squadre, che sia 16, 18 o 20. Purchè in quest’ultimo caso i club non disputino meno gare rispetto a quelle di quest’anno.

Ranking Coppe sul girone d’andata.

“Io sono assolutamente contrario a questo sistema di scelta. Parte del girone di ritorno si è giocato. Secondo me si dovrebbe scegliere con un numero di partite giocate uguale per tutti sino al momento della chiusura, come è avvenuto in tante altre leghe. In questo caso Brindisi sarebbe quinta e avrebbe diritto ad un posto nelle Coppe. e, basandosi solo sull’andata saremmo settimi e dunque fuori dall’Europa. La penserei così anche se non fossi il presidente di Brindisi.

Nuovo palazzo.

Il prossimo mese si dovrebbe sbloccare tutto. Sarà un palazzetto da 7.000 spettatori: la speranza è vederlo completato tra due anni.

Commenta