Federico Perego: ” Mi assumo le responsabilità della sconfitta”

Federico Perego: ” Mi assumo le responsabilità della sconfitta”

Il coach di Pesaro fa autocritica: "Non ho aiutato abbastanza i miei ragazzi nel terzo quarto decisivo. Me ne assumo le colpe, ma guardiamo avanti"

PESARO – Il coach dei padroni di casa Federico Perego analizza la sconfitta contro la Fortitudo: “Complimenti a Martino e alla sua squadra. La Fortitudo ha meritato di vincere, la partita ha detto questo. Il mio più grande rammarico è non aver saputo aiutare i ragazzi nel terzo quarto decisivo, dove non ho fermato i giochi quando avrei dovuto. La nostra squadra nell’arco di una partita può avere momenti di difficoltà e per questo va aiutata. Le responsabilità principali della sconfitta oggi sono senza dubbio mie. Peccato, perchè l’atmosfera a palazzo era davvero bella. Avremmo voluito regalare un risultato diverso ai tifosi e alla città. Era una partita importante, con significati aldilà del risultato sportivo. Detto ciò il campionato è appena iniziato e dobbiamo andare avanti e lavorare. La prossima volta ci aspetta Sassari. Ma per noi ogni squadra deve essere uguale, perchè dovremo lottare con tutti sino alla fine.”

Commenta