Evgeny Pashutin: La difesa non è stata accettabile

Evgeny Pashutin: La difesa non è stata accettabile

Queste le parole del coach canturino dopo la sconfitta nel derby con Milano

Evgeny Pashutin:”Non siamo stati in grado di controllare il ritmo della partita e la difesa non è stata accettabile. Siamo riusciti a stare vicini per tre quarti maa nell’ultima frazione abbiamo perso l’organizzazione ed il controllo come testimoniano i 37 punti subiti ed i 101 finali. Come contro Pesaro non siamo riusciti a reagire ai continui canestri degli avversari. Durante la partita ci siamo affidati troppe volte all’individualità ed abbiamo peccato in equilibrio e disciplina; nonostante l’apporto dei tifosi i giocatori non hanno combattuto come guerrieri. Non mi è piaciuto l’atteggiamento di alcuni che, una volta chiamato timeout, non si dirigevano verso la panchina ma rimanevano a discutere con gli arbitri sulle loro decisioni. Ci tengo a precisare che mi prendo interamente la responsabilità della sconfitta, non voglio scaricare la colpa sui giocatori.”

Commenta