Europeo Under 16, gli Azzurri di coach Mangone chiudono al sesto posto

Italia battuta da Israele 89-75 (Miccoli 21 punti), la spedizione si chiude con 5 vittorie in 7 partite

Termina al sesto posto l’Europeo della Nazionale Under 16. Nell’ultima giornata dell’evento di scena a Skopje (Macedonia del Nord) gli Azzurri di coach Mangone sono stati sconfitti da Israele 89-75.

Miglior realizzatore Azzurro è stato Miccoli con 21 punti. In doppia cifra anche Valesin (15 punti), Trucchetti (11 punti) e Sarr (10 punti).

Fatta eccezione per i primi 5 minuti di gioco (11-8 Italia) la squadra di coach Avrahami ha sempre condotto il ritmo, toccando il massimo vantaggio di +16 nel secondo periodo (40-24). Match interrotto per una manciata di minuti durante il quarto periodo, sul 73-66 per Israele, a causa di un temporale che ha mandato in blackout lo Sports Centre Boris Trajkovski.

Per l’Italia l’Europeo si chiude con un bilancio di 5 vittorie (contro Turchia, Polonia e Lettonia nel Girone, Montenegro negli Ottavi e Slovenia nella Semifinale 5°/8° posto) e 2 sconfitte (oltre a quella odierna contro Israele, quella contro la Francia nei Quarti).

Il tabellino della Finale 5°/6° posto
Israele-Italia 89-75 (24-19, 26-20, 22-18, )
Israele: Shem-Tov, Zuker 2 (1/2, 0/1), Katz* (0/1 da tre), Belaga 5 (1/4, 1/2), Mamo 2 (0/2), Sela* 13 (4/8), Henkin ne, Yair 24 (3/3, 6/10), Mitlanski* (0/2), Mayer* 14 (5/11, 0/4), Karram 2 (1/2), Saraf* 27 (7/12, 1/5). All: Avrahami
Italia: Trucchetti* 11 (1/5, 3/8), D’Arcangeli 1 (0/1 da tre), Sarr* 10 (1/2, 2/7), Valesin 15 (5/8, 1/7), Miccoli 21 (3/9, 4/6), Rinaldin 2 (1/1, 0/5), Piccirilli* 8 (2/6, 1/3), Garavaglia* 3 (1/4), Iannuzzi (0/2 da tre), Guidolin ne, Van Elswyk* 2 (1/2), Prai 2 (1/2). All: Mangone

Commenta