Euroleague Women: Sopron si rifiuta di affrontare Schio a Lubiana

Euroleague Women: Sopron si rifiuta di affrontare Schio a Lubiana

Il club magiaro annuncia l’intenzione di non partire alla volta della Slovenia per sfidare il club azzurro.

È ufficialmente un caso la partita tra Famila Schio e Sopron Basket, valida per l’ultima giornata della fase a gironi di Euroleague Women.

In una conferenza stampa successiva all’annuncio della FIBA inerente allo spostamento del match a Lubiana, in Slovenia, per l’emergenza Coronavirus, il club magiaro ha annunciato la sua intenzione di non viaggiare alla volta della capitale slovena.

“Abbiamo deciso, insieme alla federazione ungherese, di non accettare la decisione della FIBA. Stiamo proteggendo noi stessi, la nostra comunità, la città e il popolo ungherese, siamo pronti a subire le conseguenze del nostro gesto”, ha detto il direttore sportivo del Sopron. Il match tra Schio e la squadra magiara è un vero e proprio spareggio per la qualificazione ai quarti di finale: possibile, a questo punto, anche una vittoria a tavolino per la squadra italiana.

Commenta