Vitali è principesco, Brescia sbanca Monaco, 80-86

Vitali è principesco, Brescia sbanca Monaco, 80-86

Gran serata per la Germani che sbanca il Gaston Medecin di Monaco, Allen prima ed uno splendido Vitali poi confezionano il blitz nel Principato.

Un sontuoso quarto periodo di Luca Vitali regala l’impresa a Brescia, che passa in rimonta a Monaco e torna in piena corsa per le TOP16 . Il play emiliano trascina la Germani che, sotto anche di 10 nell’ultima frazione, sorpassa grazie anche alle incursioni di Abass e ad un Allen letale. Non bastano ai monegaschi le fiammate di Ouattara e la solidità di Jarrod Jones.

LA GARA
Inizio brillante di Brescia che risponde colpo su colpo alle iniziative dei monegaschi, 5-5 con Allen a segno. Alza il ritmo Monaco, la Germani prova ad adeguarsi ma i padroni di casa scappano via trascinati dall’estro di Ouattara e Lazeric Jones, 21-9. Da uno squillo di Moss arriva il mini parziale biancoblu, un’invenzione di Allen chiude il primo quarto, 26-19. Tenta di alzare il muro difensivo la truppa di coach Diana, c’è anche Abass nel rientro degli ospiti, 38-35. Fiammata di Jones e tripla di Robinson dall’angolo per il nuovo strappo biancorosso certificato dal 50-39 timbrato da Kikanovic all’intervallo. Leonessa da battaglia anche dopo la pausa lunga, Allen è il protagonista, di Abass il morbido canestro del meno 2, 56-54. Monaco si aggrappa alla verve di Ouattara, dell’ex Nets e di Jarrod Jones che tengono avanti i padroni di casa alla penultima sirena, 66-60. Ancora l’ex pesarese riporta in doppia cifra il vantaggio degli uomini di coach Filipovski con due ottimi canestri in avvicinamento, 72-62. Hamilton lancia la rimonta bresciana ben spalleggiato da Mika, siluro frontale di Vitali per il meno 3, 75-72. Arriva anche il pareggio con il botto di Allen, la squadra del principato sente il colpo e fatica contro la difesa di coach Diana. Esce per falli Mika, fortunatamente c’è Lacombe a far danni in casa biancorossa, Vitali mette la freccia, 75-76. Ha più energia la Leonessa che prova ad artigliare la partita, ancora Vitali mette la bomba del più 4, 75-79. Jarrod Jones è ultimo ad arrendersi nella squadra del Principato, Vitali oltre a mettersi in proprio incarta regali per i compagni, schiacciata di Beverly, 78-83. L’ultimo assalto è di Ouattara ma va corto, ai liberi la Germani non sbaglia, 80-86.

MONACO: Ouattara 19, J.Jones 17, L. Jones 13
GERMANI BRESCIA: Allen 22, Vitali 17, Abass 13

 

Commenta