Ettore Messina: Si può dire che ho deciso insieme a Popovich di tornare in Italia, è un amico

Messina è stato assistente di Popovich ai San Antonio Spurs per 5 stagioni.

Ettore Messina, nuovo coach dell’Olimpia Milano, ha parlato del suo rapporto con Gregg Popovich e della decisione di lasciare San Antonio durante un’intervista con NBA Argentina: “Ho sempre informato Coach Pop, perchè lui non era solo il mio capo, ma anche una persona molto importante nella mia vita, un amico. Una persona che rispetto molto. Lui (Popovich) era sempre a conoscenza di tutto durante i giorni delle trattative (con l’Olimpia Milano), posso dire che abbiamo preso la decisione insieme”.
Poi racconta: “Ho ricevuto un’offerta dal Sig. Giorgio Armani e diciamo che stiamo parlando di un personaggio di altissimo livello internazionale per quello che ha fatto con la sua professione. Mi ha dato l’opportunità di guidare il suo club come presidente e allenatore. Ciò significa che ho la possibilità di scegliere le persone con cui voglio lavorare, che si tratti di giocatori, manager o medici, oltre a cercare di dare un senso comune all’attività di un club tanto importante quanto l’Olimpia Milano è nella storia del basket”.

Messina è stato assistente di Popovich ai San Antonio Spurs per 5 stagioni.
Qui l’intervista completa, dove parla anche di Luis Scola e Facundo Campazzo, i due giocatori-simbolo della nazionale argentina.

Fonte: NBA Argentina.

Commenta