Ettore Messina: Due gare, una per bambini e una per uomini

Ettore Messina: Due gare, una per bambini e una per uomini

Il commento del coach di AX Armani Exchange Milano dopo il ko in Francia

Ettore Messina, coach di AX Armani Exchange Milano, commenta così il ko con Asvel: «Ci sono state due partite: la prima parte è per i bambini e la seconda per gli uomini. E nel terzo quarto abbiamo subito 32 punti, con un solo assist per l’Asvel, con tutti canestri facili o su rimbalzi offensivi».

«Sappiamo perfettamente che per vincere in trasferta in qualsiasi competizione bisogna essere solidi mentalmente e duri fisicamente. Non lo siamo stati».

«Lo stesso è accaduto contro il Khimki, con l’Olympiacos o nella prima partita col Bayern. Dopo due o tre volte che accade la stessa cosa, la durezza mentale è una cosa che hai e non puoi comprarla. I miei giocatori sono ottime persone, ma spero possano trovare queste qualità in tempo per vincere qualche partita in trasferta».

Commenta