Ettore Cremascoli e l’Urania: Giocheremo il sabato sera al PalaLido

Ettore Cremascoli e l’Urania: Giocheremo il sabato sera al PalaLido

Il numero uno del secondo sodalizio cittadino: Mia cugina Anna (ex presidente di Cantù, ndr) ci darà una mano, ma per ora non entra in società

La crescita milanese di Urania, club neopromosso dalla Serie B e raccontato da Giorgio Specchia su La Gazzetta dello Sport.

400 iscritti al settore giovanile, il presidente Ettore Cremascoli a tirare le fila del tutto: «Mia cugina Anna (ex presidente di Cantù, ndr) ci darà una mano, ma per ora non entra in società. Nel primo anno in A2 dovremo stabilizzarci, ecco perchè abbiamo dovuto anche prendere decisioni dolorose. Il coach Davide Villa, invece, non si tocca».

Ora il nuovo PalaLido, con palla  a due il sabato sera alle ore 20:30: «Ci accontentiamo di riempire il primo anello con duemila presenze. Ci faremo conoscere».

Per lo sponsor si parla di Allianz: «Ci piacerebbe, ma abbiamo mosso qualcosa anche in altre direzioni».

Commenta