Esposito: Koenig una stella universitaria che gioca come un veterano

Esposito: Koenig una stella universitaria che gioca come un veterano

Vincenzo Esposito, coach di Germani Brescia, racconta il colpo Koenig

Vincenzo Esposito, coach di Germani Brescia, racconta il colpo Koenig a Bresciaoggi.

«Abbiamo due veterani come Vitali e Lansdowne nelle posizioni di play e di guardia: servivano due giocatori affidabili alle loro spalle. Uno è Tommaso e per l’altro “backup” cercavamo un esterno che desse garanzie. Koenig è stata una stella universitaria, ma ha dimostrato di essere capace di giocare come un veterano. E si abbina perfettamente a tutti gli altri esterni potendo giocare con Laquintana senza problemi».

Commenta