Erik Rush: Il mio amore tra Usa e Romagna

Erik Rush: Il mio amore tra Usa e Romagna

Rush ha vissuto una stagione positiva in maglia Unieuro Forlì

Il giocatore di Forlì ha rilasciato un’intervista al Resto del Carlino, riportiamo un estratto:

Rush cosa ne pensa della decisione di chiudere i campionati?

“Mi è dispiaciuto. Ci sono rimasto male. Speravo potessimo riprendere, ma la salute era e resta la cosa più importante”.

Come sta trascorrendo questi giorni in casa?

“In realtà non mi annoio perché sono molto impegnato. Mi alleno due volte al giorno nel cortile del condominio in cui vivo sia per fare riabilitazione e tenere sotto controllo alcuni problemini fisici, sia per mantenere il tono muscolare. Leggo molto, studio e guardo molti film e documentari”.

In Romagna ha trovato l’amore.

“Sono molto orgoglioso di Margherita. È una ragazza intelligente, ambiziosa e vera, la ammiro per il suo cuore generoso. Abbiamo la stessa passione per il basket. Lei mi sfida uno contro uno e dice che ho paura di perdere…”.

A parte l’inglese, quali lingue parla?

“Capisco e parlo abbastanza lo spagnolo e lo svedese. Capisco molto ma non parlo ancora l’italiano come vorrei. Ma mi sto impegnando”.

Commenta