Eric Gordon: Chimica di squadra fondamentale se si tornerà in campo

In questa stagione Gordon è stato condizionato da un infortunio al ginocchio

Eric Gordon, guardia degli Houston Rockets, parla della possibilità che si ritorni in campo per terminare la stagione NBA.

“Penso che 25 giorni sarebbero il tempo giusto per tornare nello stato fisico necessario per scendere in campo, ma nessun giocatore tornerebbe in perfetta forma.  Direi che la chiave per tornare, quando riprenderà la stagione, sarà quale squadra ha la migliore chimica. Perché tutti saranno più o meno in salute. In conclusione, si ridurrà a chi ha la migliore chimica e chi saprà utilizzare al meglio il proprio talento”.

In questa stagione Gordon è stato condizionato da un infortunio al ginocchio, che lo ha costretto ai box per una trentina di partite.

Le sue medie ne hanno sicuramente risentito: 14.5 punti (37%FG, 31% 3P, 75% FT) e 1.5 assist.

Commenta