Embiid-Towns, la battaglia si sposta sui social: Io cresciuto tra i leoni, oggi colpito da un gatto

Embiid-Towns, la battaglia si sposta sui social: Io cresciuto tra i leoni, oggi colpito da un gatto

Botta e risposta su Twitter e Instagram tra Embiid e Towns

Dopo la rissa in campo con espulsione, Joel Embiid e Karl-Anthony Towns hanno continuato la loro battaglia sui social dopo la partita tra 76ers e Timberwolves.

 

Ha iniziato Embiid.

 

“Grande vittoria di squadra!!! Sono stato cresciuto coi leoni e un gatto ha cercato di saltarmi addosso stasera. LMAO. E poi ha usato sua mamma per farmi il dito medio con entrambe le mani. Roba seria!” ha scritto Embiid mettendo nel mezzo anche Jimmy Butler.

 

Pronta la replica di Towns su Twitter.

 

“Non sono uno stronzo. Cresciuto tra i leoni”

 

Dopo altri scambi su Instagram, Embiid ha chiuso su Twitter.

“Il tuo fingerti duro non inganna nessuno, lo sai quello che sei e sei sempre stato, una femminuccia (dillo ad alta voce così ti sentono anche quelli in fondo). Ti prendo da sempre a calci nel sedere e per favore, fai i playoff prima di parlare. Lo sanno tutti che con te faccio quello che voglio”

Commenta