Elias Lasisi di Oostende perde la testa e spinge in terra l’arbitro: sospeso sino al 31 dicembre

Elias Lasisi di Oostende perde la testa e spinge in terra l’arbitro: sospeso sino al 31 dicembre

Lasisi squalificato per il resto della stagione e fino al 31 dicembre con la condizionale.

Nel corso della sfida contro Liege, Elias Lasisi del BC Oostende ha perso la testa ed ha spinto l’arbitro a terra.

Il giocatore è stato espulso e poi squalificato dal giudice sportivo sino al 31 dicembre prossimo.

Lasisi non giocherà più questa stagione mentre la squalifica per la prima parte della prossima annata è con la condizionale. Il giocatore belga è stato anche multato per 2.500 euro (1.500 euro con la condizionale).

Oostende ora potrà fare ricorso.

Commenta