Easycredit BBL Playoff: Bayern, Alba ed Oldenburg travolgenti, Vechta elimina Bamberg

Easycredit BBL Playoff: Bayern, Alba ed Oldenburg travolgenti, Vechta elimina Bamberg

Tutte alle semifinali le squadre con il vantaggio del fattore campo. Bayern, Oldenburg ed Alba senza patemi, Vechta elimina in 4 partite Bamberg.

Pronostici sostanzialmente rispettati nei quarti di finale di EasyCredit BBL. Tutto facile per Alba (travolgente su Ulm), Oldenburg (che regola Bonn) e Bayern (che doma Braunschweig). Più equilibrio nella serie tra Vechta e Bamberg ma la matricola dell’anno supera in 4 sfide il Bamberg di coach Federico Perego.
Questo il quadro delle semifinali: Bayern vs Ulm ed Oldenburg vs Alba, gara 1 domenica 2 giugno.

RASTA VECHTA VS BROSE BAMBERG 3-1
Niente da fare per la truppa di coach Federico Perego che deve inchinarsi alla grande sorpresa della stagione. Vechta che non sbaglia le due partite casalinghe (51 punti combinati per Austin Hollins), Bamberg strappa con la prima sfida in casa in overtime (57 della coppia Augustine Rubit-Tyrese Rice) per poi cedere in gara 4 davanti ad un Thomas Bray da urlo (15 con 8 rimbalzi e 14 assist).

BAYERN MONACO VS RAUNSCHWEIG 3-0
Senza brillare anche il Bayern approda, da imbattuto, alle semifinali. Tre gare molto simili con i bavaresi che allungano con decisione solo nel finale (Danilo Barthel con 16 punti il protagonista nella sfida decisiva), inutili la super serie di Christian Sengfelder (28 punti in gara 2) tra gli uomini di coach Frank Menz.

ALBA BERLINO VS RATIOPHARM ULM 3-0
Autentica passeggiata per l’Alba che travolge in tutte e tre gli atti Ulm. Solite gran prove corali dell’orchestra di coach Aito (sei in doppia cifra in gara 1 e gara 3), mai in partita il Ratiopharm che saluta senza acuti la postseason.

EWE BASKETS OLDENBURG VS TELEKOM BASKETS BONN 3-0
Senza particolari patemi anche la qualificazione di Oldenburg che spazza via Bonn. Anche in gara 3 il solo Charles Jackson (28 punti) non è sufficiente a resistere alla furia di Nathan Boothe (25 con rimbalzi per l’ex pistoiese) e Will Cummings (27 alla sirena) nella ripresa.

Commenta