E’ sempre la stessa la ricetta con cui i Boston Celtics respingono gli Indiana Pacers: la difesa

E’ sempre la stessa la ricetta con cui i Boston Celtics respingono gli Indiana Pacers: la difesa

96-104 che regala il primo match point agli ospiti. Serie sul 3-0

E’ sempre la stessa la ricetta con cui i Boston Celtics respingono gli Indiana Pacers: la difesa. E a Indianapolis arriva un 96-104 che regala il primo match point agli ospiti. Serie sul 3-0.

Gara che gira nel terzo quarto, con i padroni di casa a produrre solo 12 punti. Rientrati dal -15 del primo quarto, i Pacers chiudono sotto di 2 il primo tempo per poi trovare con una tripla di Myles Turner il +5.

Poi Boston inizia a difendere, segnando 8 punti in fila e chiudendo poi il quarto con un parziale di 9-2 che ristabilisce le distanze. La ricetta, quindi, è sempre la stessa dopo gli 8 punti nel terzo quarto di gara-1 e i 12 del quarto quarto di gara-2.

Boston ha 18 punti da Jayson Tatum , 19 con 10 assist e 5 rimbalzi da Kyrie Irving , 23 punti da Jaylen Brown con 8/9 dal campo.

Per Indiana massimo in carriera nei playoff per Tyreke Evans , autore di 19 punti, di cui 12 nel secondo quarto. 15 per Bojan Bogdanovic e 12 con 7 rimbalzi e 6 assist per Domantas Sabonis .

[pb-game id=”413951″]

Commenta