È partita la stagione di Venezia

È partita la stagione di Venezia

Iniziata la stagione dei campioni d'Italia

Con il raduno e il Media Day ospitato nella cornice dell’Urban Space di Marghera è partita ufficialmente questo pomeriggio la stagione 2019/20 della prima squadra maschile dell’Umana Reyer, Campione d’Italia in carica.

I giocatori avevano raggiunto già ieri la città, ricevendo il materiale tecnico Erreà e le automobili fornite da De Bona Motors. In mattinata, invece, sono state effettuate le visite mediche presso la Casa di Cura Giovanni XXIII di Monastier.

Quattro gli assenti giustificati: gli azzurri Filloy (impegnato in Grecia con la Nazionale maggiore) e Casarin (a Udine per l’Europeo Under 16), Vidmar (operato martedì per appendicite acuta, dovrebbe raggiungere la squadra in ritiro ad Alleghe) e Daye (a causa di problemi con i voli, si aggregherà al gruppo lunedì ad Alleghe). Presenti, invece, i nuovi giocatori Udanoh, Chappell e Pellegrino e il nuovo assistant coach Galli.

La squadra inizierà domani il lavoro atletico, che continuerà fino alla partenza per il ritiro di Alleghe, previsto per la serata di domenica.

Commenta