Duro timeout di De Raffaele: Metteteci il corpo ogni volta uno contro uno invece di fare le fighe

Duro timeout di De Raffaele: Metteteci il corpo ogni volta uno contro uno invece di fare le fighe

Il coach della Umana Reyer Venezia durante il drammatico secondo quarto dei suoi a Nizhny Novgorod: Poi in attacco siete tutti dei fenomeni, fatevi il culo in difesa

La Umana Reyer Venezia gioca un secondo quarto da incubo a Nizhny Novgorod e, a 6.26 sul 30-20 Walter De Raffaele chiama timeout.

Chiaro il concetto: «Metteteci il corpo ogni volta uno contro uno, invece di fare le fighe. Poi in attacco siete tutti dei fenomeni, fatevi il culo in difesa».

Commenta