Draymond Green e gli Warriors lanciano la #FergieRemixChallenge

Draymond Green e gli Warriors lanciano la #FergieRemixChallenge

Durante un'intervista, il marito di Fergie ha detto che Draymond Green dovrebbe scusarsi per essersi messo a ridere in diretta televisiva durante il famoso inno nazionale dell'ultimo All-Star Game. Come risposta, i Warriors si sono messi a ballare su un remix dell'inno di Fergie.

Vi ricordate la “famosa” versione dell’inno nazionale cantata da Fergie prima dell’ultimo NBA All-Star Game?

Ebbene, durante un’intervista rilasciata ieri, Josh Duhamel, marito della cantante, ha detto che Draymond Green dovrebbe scusarsi con lei per essersi messo a ridere in diretta durante l’inno: “Se fosse un vero uomo si sarebbe scusato,” ha detto Duhamel.

Come risposta, Green e i Golden State Warriors hanno postato un video in cui ballano su un remix dell’inno cantato da Fergie, con lo stesso Green che ha aggiunto gli hashtag #FergieRemixChallenge e #BeARealMan, riferendosi alle dichiarazioni di Duhamel.

Commenta