Doncic: Dura accettare le sconfitte. Nocioni, Ayon e il format di EuroLeague utili per introdurmi in NBA

Doncic: Dura accettare le sconfitte. Nocioni, Ayon e il format di EuroLeague utili per introdurmi in NBA

La grande sensazione europea dei Dallas Mavs: Qui il gioco è più veloce e fisico di quello che mi aspettavo

Luka Doncic dei Dallas Mavericks è stato protagonista di una conference call con una serie di giornalisti internazionali, durante la quale ha avuto modo di rispondere a diverse domande su alcuni argomenti di attualità della NBA.

[pb-player id=”66037″]

SULL’AMBIENTAMENTO
«Dura accettare le sconfitte. Sono uno che si arrabbia molto quando la mia squadra perde, e a noi è già successo 7 volte in 9 partite. Mi consola sapere che siamo ancora ad inizio stagione: cresceremo come squadra, miglioreremo la nostra intesa, cominceremo a vincere».

SUL GIOCO
«In NBA è più veloce e fisico di come me lo aspettavo, significa che ci sono tante cose su cui devo migliorare».

SUL REAL MADRID
«E’ il miglior club del mondo fuori dall’NBA. Giocarci è stato speciale, e ho avuto maestri come Nocioni e Ayon, che hanno vissuto l’NBA prima di me. Mi sono stati davvero utili, come il cambio di format in EuroLeague, con anche tre gare a settimana».

Commenta