Dmitry Gerasimenko dà l’ok a Popov per trattare la cessione della Pallacanestro Cantù

Dmitry Gerasimenko dà l’ok a Popov per trattare la cessione della Pallacanestro Cantù

Il magnate russo ha dato il suo benestare a Popov, AD di Cantù, per trattare la cessione del club brianzolo

Secondo quanto riportato da La Provincia di Como, Dmitry Gerasimenko ha dato l’ok a trattare la vendita della Pallacanestro Cantù.

Dal suo “esilio”, il magnate russo ha contattato l’amministratore delegato Roman Popov e lo ha autorizzato a condurre le trattative per l’eventuale cessione del club brianzolo.

Roman Popov, unico ad avere potere di firma in casa Cantù, da oggi potrà parlare con tutti gli imprenditori interessati all’acquisto del club, a partire dalla cordata abruzzese guidata da Gabriele Marchesani della Europa Ovini.

Commenta