Djordjevic: “Abbiamo costruito la vittoria con la difesa e il gioco di squadra”

Djordjevic: “Abbiamo costruito la vittoria con la difesa e il gioco di squadra”

Sale Djordjevic commenta la vittoria in terra pesarese

PESARO – Il coach della Segafredo Bologna Djordjevic analizza la vittoria pesarese: “Sapendo bene cosa vuol dire per la città di Pesaro questa partita, noi ci siamo preparati bene e si è visto all’inizio dal nostro approccio difensivo, dove abbiamo costruito poco a poco dei tiri aperti in transizione e gli extra pass dei miei giocatori mi sono piaciuti molto. Abbiamo sfruttato bene i lunghi, soprattutto Gamble, appoggiando la palla sotto con i giusti tempi e spazi. Credo che per 40 minuti non abbiamo mai mollato difensivamente: stiamo lavorando su questo e i ragazzi stanno capendo che questo deve essere la nostra forza e il nostro punto di partenza. Abbiamo giocato di squadra, per cui parlare dei singoli è inutile. Dico solo che sono contento di aver trovato spazio per i giovani, tra cui Pajola, che mi è piaciuto molto, nonostante qualche ingenuità nel primo tempo. Ogni vittoria in trasferta è importantissima per noi e questa lo è stata. Io non guardo la classifica in questo momento, ma solo il lavoro quotidiano: i video degli avversari e gli allenamenti. Non spaevo fossimo primi in classifica in serie A per la prima volta dopo 13 anni, ma questo al momento, non mi interessa. Mi fa piacere essere stato accolto a Pesaro dagli applausi: ho passato qua anni stupendi, col rimpianto Alphonso Ford. Non me lo dimenticherò mai nella vita.”

Commenta