Dino Meneghin: “Ogni giorno è una tragedia. Ho perso due amici per il coronavirus”

Dino Meneghin: “Ogni giorno è una tragedia. Ho perso due amici per il coronavirus”

La leggenda del basket italiano ha parlato al sito israeliano Walla Sports.

Dal sito israeliano Walla Sports arriva la testimonianza di Dino Meneghin, che ha rivelato di aver dovuto piangere la scomparsa di due amici a causa del Coronavirus.

“Ogni giorno è una tragedia, non si vede la fine. Grazie al cielo noi stiamo bene e la mia famiglia sta bene, ma ho perso due amici per l’epidemia: non abbiamo potuto nemmeno celebrare i funerali. Stiamo bene anche perché abbiamo realizzato presto che la situazione sarebbe diventata complicata, ci siamo chiusi in casa con il cane e il gatto: se la gente fosse stata in casa sin dall’inizio non saremo arrivati a questo punto. Milano è una città piena di energia, ma oggi le strade sono vuote e si sentono solo le ambulanze. La città però ha un cuore grande, e quando questa storia sarà finita saprà riprendersi”, ha detto Meneghin.

Fonte: Walla Sports.

Commenta