Dinamo Sassari, la stagione 2022-2023 parte da Oristano

Dinamo Sassari, la stagione 2022-2023 parte da Oristano

Nel quartiere generale biancoblu si lavora a pieno ritmo per definire il programma della nuova stagione: si parte dall’Isola

Nel quartiere generale biancoblu si lavora a pieno ritmo per definire il programma della nuova stagione: si parte dall’Isola

La Dinamo Banco di Sardegna programma la prossima stagione: negli uffici di via Roma e via Nenni si lavora a pieno ritmo per definire gli appuntamenti della Dinamo formato 2022-2023. Accantonate le limitazioni per covid la Dinamo Banco di Sardegna riparte dalla Sardegna con l’obiettivo di riabbracciare la sua terra: sede del ritiro, in agenda dal 21 agosto al 4 settembre, sarà Oristano.

Città storica dell’isola e di Eleonora d’Arborea, dove importanti pagine della storia sarda sono state scritte, Aristanis è lieta di accogliere coach Piero Bucchi, lo staff e il roster nelle due settimane di preparazione fisica e atletica in vista degli impegni della stagione 2022-2023 che si aprirà con il grande appuntamento della Supercoppa Italiana in scena a Brescia 28 e 29 settembre: a contendersi il primo trofeo dell’anno insieme alla Dinamo l’Olimpia Milano campione d’Italia, la Virtus Bologna detentrice del trofeo e Tortona, finalista della Coppa Italia 2022.

Quello con Oristano è un legame che affonda le radici lontano: già scenario di un torneo di preseason nel 2019, che aveva registrato presenze record con 5000 partecipanti in due giorni, sono tante le società che hanno sposato il progetto Dinamo Academy e tantissimi gli abbonati che da sempre seguono la Dinamo, mentre la suggestiva piazza Eleonora d’Arborea è stata tra le location del video celebrativo Ca semus prus de unu giogu realizzato del club con l’intento di raccontare la forte matrice identitaria isolana.

Il nuovissimo Palazzetto, inaugurato proprio dal Banco di Sardegna nel 2019, sarà a completa disposizione della squadra: grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale, l’Oristano Basket e numerose associazioni locali al servizio degli uomini di coach Bucchi ci sarà un pacchetto completo e funzionale con palestra pesi, pista di atletica, piscina e campi in sintetico per consentire tutto il lavoro di preparazione sotto gli attenti ordini di Matteo Boccolini.

Oristano sarà anche la sede del primo torneo di precampionato con importanti nomi del basket europeo: presto sarà divulgato un programma completo con date e appuntamenti.

Commenta