Dinamo in semifinale di Fiba Europe Cup: rimonta dal -26

Courtesy of FIBA Basketball Champions League
Courtesy of FIBA Basketball Champions League

Che sofferenza per Sassari ma alla fine il passaggio alla semifinale riesce

SASSARI. Tra poco meno di un’ora la Dinamo Banco di Sardegna affronterà Pinar Karsiyaka nella sfida di ritorno dei quarti di finale di Fiba Europe Cup. Gli uomini di coach Gianmarco Pozzecco si sono imposti di 19 all’andata ma non abbassano la guardia: la vittoria vale il biglietto per la semifinale della competizione.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Quintetti

Dinamo Sassari. Smith, McGee, Pierre, Thomas e Cooley.

Pinar Kasriyaka. Walker, Gulaslan, Batuk,Henry e Marei.

I QUARTO. Dinamo Sassari 12 – Pinar Karsiyaka 23

Il Banco di Sardegna apre le danze con Thomas, i turchi rispondono con Henry e Cooley raddoppia per gli isolani. Il Pinar però non è arrivato in Sardegna per fare una gita e lo dimostra subito: gli uomini di Karaman raddoppiano con Henry sul 6-12 e coach Pozzecco chiama minuto. Smith sblocca i sardi, Batuk e Uruglu conducono il Pinar che resta avanti. Walker infila la tripla del +11.

II QUARTO. Dinamo Sassari 28- Pinar Karsiyaka 52

Gli uomini di Bauermann continuano la loro corsa bombardando dall’arco: la formazione turca è in fiducia e sigla il +24. Coach Pozzecco ci vuole parlare su, la tensione si alza sul parquet e la panchina del Pinar viene sanzionata con un tecnico per proteste. Gli isolani provano a rientrare in partita, canestro dopo canestro, con Thomas, McGee e Cooley. Ma i turchi sono in fiducia e trovano la tripla da quasi metà campo (25-47).  Il Banco prova ad accorciar e al 20′ è 28-52.

III QUARTO. Dinamo Sassari 50 –  Pinar Karsiyaka 69

Al rientro dall’intervallo lungo il Banco si sblocca dai 6.75 dopo lo 0/13 del primo tempo.Cooley apre le danze con 2+1, McGee infila la prima tripla sassarese e Smith lo segue a ruota riportando la Dinamo a -20 (ovvero-1). Polonara riporta i sardi in vantaggio (132-130). Henry non ci sta e continua a bombardare dall’arco, il Banco resiste con McGee e Thomas: al 30′ è 50-69, parità se si considera la partita di andata.

IV QUARTO. Dinamo Sassari 83 – Pinar Karsiyaka 83

La Dinamo Banco di Sardegna continua la sua rimonta in un palazzetto rovente: Cooley e Polonara accendono la rimonta, Spissu si carica la squadra sulle spalle e infila due canestri fondamentali complici anche le perse del Pinar. La coppia Spissu Polonara riporta il Banco a -8, la tensione è alle stelle. McGee e 4 punti di Polonara riportano la Dinamo a un solo possesso di distanza con 5′ da giocare. Cooley per il -1, uil Banco si porta in vantaggio. A condurre l’offensiva sassarese ancora la coppia Spissu e Polonara che mettono il sigillo sulla vittoria. La Dinamo stacca il biglietto per la semifinale, con una pazzesca rimonta dal -26.

Commenta