Diana: Partita condizionata da un approccio totalmente sbagliato soprattutto a livello difensivo

Diana: Partita condizionata da un approccio totalmente sbagliato soprattutto a livello difensivo

Il commento del coach di Leonessa Brescia dopo il ko con Trieste: Tiriamo poco da 3 punti in attacco. Un altro aspetto da tenere molto in considerazione

Andrea Diana, coach della Germani Brescia, commenta il ko con Trieste: «Partita condizionata da un approccio totalmente sbagliato soprattutto a livello difensivo. La difesa era stata la chiave delle ultime tre vittorie, invece questa volta siamo mancati di intensità, pressione e aggressione».

Su Jordan Hamilton (Sandro Santoro avrebbe detto che non si può regalare un USA a Trieste, secondo i giornalisti presenti): «Siamo alla diciottesima gara, se uno non capisce come si gioca in questa lega diventa un problema».

Ma si parla anche di attacco: «Tiriamo poco da 3 punti in attacco. Un altro aspetto da tenere molto in considerazione».

E sulla prestazione in affanno di Luca Vitali: «Luca è rimasto fermo un mese. Poteva rientrare nell’ultimo quarto, ma con Cunningham, Moss e Abass ho provato a rientrare con pressione e corsa. Resta per noi un giocatore importantissimo».

Commenta