Devin Booker: Stagione divertente, il primo step per cambiare la nostra reputazione

L'ex Kentucky: Non siamo più il team contro cui vincere è come fare una passeggiata

E’ un Devin Booker abbastanza soddisfatto quella che commenta il 2019/20 fin qui giocato dai Phoenix Suns.
“Il primo passo per ricreare una franchigia vincente è guadagnarsi il rispetto delle altre squadre, e noi lo abbiamo fatto. Non siamo più il team contro cui vincere è come fare una passeggiata”
Sulla sua stagione dal punto di vista individuale: “Sicuramente sono stato molto più efficiente al tiro. Il sistema di Monty Williams ha aiutato molto, così come la presenza di un playmaker altruista come Ricky Rubio. Anche Oubre Jr prima del suo infortunio stava giocando il suo miglior basket, Ayton è cresciuto molto. E’ stata una stagione molto divertente, affrontata cercando di cambiare la nostra reputazione”.

Prima della sospensione il figlio di Melvin stava viaggiando con medie di 26.1 punti e 6.6 assist, tirando con il 48% dal campo, il 36% da tre e il 91% ai liberi.

Commenta