Derby turco senza storia, tutto facile per il Fenerbahce contro l’Anadolu Efes

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

La capolista chiude in crescendo dopo il parziale di 16-0 che decide la gara dopo 10’,

Il derby turco non ha una storia. L’avvio, lo svolgimento, l’epilogo è tutto del Fenerbahce, che vola con il 23-12 del secondo quarto e chiude sull’84-66.

La capolista chiude in crescendo dopo il parziale di 16-0 che decide la gara dopo 10’, ma nessun dramma per un Efes che tira 7/22 dall’arco, cede 33-28 a rimbalzo e perde 12 palloni.

Per i padroni di casa sono 17 di Kostas Sloukas, 3/5 da 3 (14/25 di squadra), 15 di Nikola Kalinic, 8 e 8 di Jan Vesely. Per Gigi Datome 13 punti, 4 con 6 rimbalzi per Nicolò Melli.

Nell’Efes 20 di Adrien Moerman, 13 di Shane Larkin, 11 di Tibor Pleiss.

[pb-game id=”404973″]

Commenta