DeMarcus Cousins colpisce Hernangomez e viene espulso contro Charlotte

DeMarcus Cousins colpisce Hernangomez e viene espulso contro Charlotte

Il centro espulso nel primo tempo. Kerr: E’ stato un colpo fortuito

DeMarcus Cousins dei Golden State Warriors è stato espulso nel corso del primo tempo della sfida contro gli Charlotte Hornets per un Flagrant Foul 2.

Nel tentativo di tagliare fuori Willy Hernangomez, Cousins ha colpito in testa lo spagnolo.

“E’ stato un colpo fortuito” ha detto coach Steve Kerr a fine gara. “Stava cercando di fare taglia-fuori. Lo ha colpito alla testa e quindi è espulsione automatica. Mi dispiace per DeMarcus. Stava giocando bene e odio quando accadono cose del genere. Non c’era cattiveria da parte sua”.

Fonte: ESPN.

Commenta