Dell’Agnello saluta Alba

Dall’arrivo di Giacomo Dell’Agnello la Witt-S. Bernardo ha prima conquistato la salvezza nel campionato cadetto nel 2018, per poi compiere invece una grande cavalcata che ha portato i langaroli agli storici playoffs per la promozione in A2 nel 2019

L’Olimpo Basket Alba saluta Giacomo Dell’Agnello con un grande grazie per l’apporto tecnico e di energia che il giocatore ha portato alla prima squadra biancorossa nella seconda parte della stagione di Serie B 2017-18 e per la stagione 2018-19.

Dall’arrivo di Giacomo Dell’Agnello la Witt-S. Bernardo ha prima conquistato la salvezza nel campionato cadetto nel 2018, per poi compiere invece una grande cavalcata che ha portato i langaroli agli storici playoffs per la promozione in A2 nel 2019.

Soprattutto nell’ultima annata Dell’Agnello è stato uno dei pilastri del gruppo guidato da coach Jacomuzzi ed è cresciuto sempre di più, diventando il miglior marcatore del campionato con 18,7 punti a partita conditi da 9 rimbalzi e 2,6 assists. La voglia di crescere e lavorare sui propri limiti ha portato per esempio a tirare con il 34,8% da tre punti (arrivando dall’11% dell’anno prima).

L’Olimpo Basket avrebbe voluto ripartire anche nel 2019-20 da Giacomo dell’Agnello, ma è arrivata una proposta irrinunciabile da parte di una società che punta dritta al piano di sopra.

Il saluto del gm Bergui

Il gm Edoardo Bergui saluta così il giocatore dopo la sua esperienza in maglia langarola: “Avremmo voluto che restasse ancora con noi e sono dispiaciuto di dover salutare Jack. Sono, però, orgoglioso di quello che ha fatto con la maglia dell’Olimpo Basket e sono contento di averlo scelto un anno e mezzo fa quando era in una situazione molto complicata. Con anche un po’di strategia siamo riusciti a portarlo ad Alba ed oggi sapere che ci lascia per andare in una squadra importante, con grandi obiettivi, vuol dire che la scelta che ho fatto diciotto mesi fa è stata azzeccata. Ovviamente a lui va un ringraziamento per quanto ha fatto e chissà magari un giorno ci rincontreremo se capiterà l’occasione di rivestire i colori biancorossi”.

Il saluto di Giacomo Dell’Agnello

Dell’Agnello ci tiene a salutare e ringraziare con queste parole il club per un anno e mezzo intenso che porterà nel cuore: “Ci tenevo innanzitutto a ringraziare tutto l’ambiente e la Società, la famiglia Bergui e in particolar modo Edoardo. Sin dal primo giorno mi è stato vicino e mi ha aiutato dalla situazione con cui ero con la Libertas e dall’essere sconosciuti siamo arrivati ad un rapporto che è diventato di stima e affetto. Sono contento dei grandi traguardi che abbiamo raggiunto e ovviamente lascio ad Alba e all’Olimpo Basket un pezzo di cuore. Ringrazio anche coach Jacomuzzi che mi ha fatto crescere a livello sportivo, ma anche umano, poiché ha cercato di farmi diventare un leader e penso che, anche se servirà ancora del tempo, un po’ci sia riuscito. Ho trovato delle persone meravigliose e ringrazio tutti, dallo staff ai compagni, alla Società ai tifosi. Sarò contento l’anno prossimo di giocare a Corneliano anche se purtroppo da avversario. Come battuta finale saluto tutti con l’auspicio di ritornare un giorno, anche perché la mia fidanzata ha deciso che vuole sposarsi nelle Langhe quindi magari tornerò anche per quello!”.

Da parte della Società un grande grazie ed un augurio di un futuro radioso, con la speranza che sia altrettanto brillante come l’anno e mezzo da record con la maglia biancorossa dell’Olimpo Basket!

Fonte: Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba.

Commenta