Delfino: Tra due mesi sarà visibile la vera Torino. EuroCup? Non è finita finché non è finita

Delfino: Tra due mesi sarà visibile la vera Torino. EuroCup? Non è finita finché non è finita

Le parole dell'esperto argentino: E’ bene ricordare sempre che rispetto alla scorsa stagione, sarà così fino al rientro di Okeke, è rimasto soltanto Peppe Poeta

Carlos Delfino ha sposato in estate la causa della Fiat Torino.

Il giocatore italo-argentino ha firmato un annuale con la formazione piemontese ed invita a giudicare la squadra tra due mesi.

Questo un estratto delle sue parole a Tuttosport.

Torino discontinua. E’ bene ricordare sempre che rispetto alla scorsa stagione, sarà così fino al rientro di Okeke, è rimasto soltanto Peppe Poeta. C’è un allenatore nuovo, che per quanto espertissimo e genio riconosciuto, è alla sua prima volta in Europa e per di più ha dovuto lasciarci per problemi fisici. A volte nelle difficoltà si va nel pallone.

EuroCup 0-3. Io sono stato in situazioni simili e ho fatto mio il motto, perché è vero: non è finita finché non è finita. Non siamo fuori, finché non siamo eliminati.. Siamo 0-3, ma abbiamo questa partita con il Rytas Vilnius. Viviamola come un’altra opportunità.

La vera Torino. A Reggio ho visto segnali positivi. Tra un paio di mesi vedremo in quali condizioni ci troveremo. Serve tempo quando ci sono tante novità, i meccanismi si memorizzano con il tempo, anche le gerarchie, le conoscenze, le sicurezze.

[pb-player id=”1912″]

Commenta