Germani Brescia, ufficiale l’accordo con DeAndre Lansdowne

Germani Brescia, ufficiale l’accordo con DeAndre Lansdowne

L'americano sbarca alla corte di Esposito

Germani Basket Brescia è lieta di annunciare l’acquisto di DeAndre Lansdowne, guardia statunitense di 30 anni. Lansdowne è reduce da tre stagioni trascorse in Germania, le ultime 0due nelle fila del Basketball Löwen Braunschweing, con cui ha collezionato cifre importanti, chiudendo l’ultimo campionato al secondo posto nella speciale classifica dei top scorer. La guardia americana ha firmato un contratto valido per una stagione.

“Sono molto curioso di vedere all’opera questo giocatore, che ha numeri davvero importanti – afferma Matteo Bonetti, patron di Basket Brescia Leonessa -. Ho avuto modo di vederlo all’opera, ma soprattutto mi fido ciecamente del lavoro fatto dal nostro staff, dal Direttore Generale e dal nostro allenatore in primis. Lansdowne era una nostra prima scelta, è arrivato a far parte del nostro roster e di questo siamo davvero felici”.

“DeAndre è un giocatore su cui avevamo messo gli occhi già da un po’ – afferma Vincenzo Esposito, coach di Germani Basket Brescia -. È un giocatore solido, esperto, con capacità realizzative importanti, ma che allo stesso tempo sa mettersi a disposizione della squadra, soprattutto nei ruoli perimetrali”.

“Con una carriera in crescendo negli ultimi anni, Lansdowne ha un ottimo tiro da fuori ma, grazie alle sue doti fisiche, può attaccare anche il ferro – conclude Esposito -. Ha una grossa predisposizione al lavoro e al sacrificio per la squadra, a cui darà una grossa mano anche in difesa e a rimbalzo. Anche in questo caso, si tratta di una persona che mette al primo posto il concetto di squadra, nonostante abbia caratteristiche offensive molto importanti”.

LA SCHEDA – Nato ad Albuquerque (New Mexico) il 6 giugno 1989, Lansdowne è un prodotto del Fort Lewis College, dal quale è uscito nel 2011 (32 gare e 15.5 punti di media nella sua stagione da senior). Lascia la pallacanestro per un periodo di tempo lungo 4 anni, poi nel 2015 decide di giocare in un campionato minore in Messico, vestendo la maglia dei Pioneros de Delicias.

Da quel momento, la sua carriera decolla verso l’Europa, precisamente verso la Germania: dapprima ad Amburgo nelle fila dei Hertener Löwen (squadra di Pro A, 22.9 punti e 8.1 rimbalzi di media a partita), poi a Braunschweing.

Con la compagine gialloblu chiude la prima stagione con 14.7 punti e 4.1 rimbalzi di media a gara, mentre la seconda annata lo vede grande protagonista in Bundesliga, con 18.6 punti a referto, che gli valgono il secondo posto della classifica dei Top Scorer, e 3.4 rimbalzi di media a gara.

Fonte: Ufficio stampa Leonessa Brescia.

Commenta